martedì 18 gennaio 2022

Is zippuasa

Is zippuasa
disporre di
1 kg di semola rimacinata 
250 g di patate 
100 g di zucchero 
100 g di strutto 
4 tuorli 
1 bicchierino di acquavite Filu e Ferru (o altro liquore a piacere) 
5-6 stimmi di zafferano 
30 g circa di lievito di birra 
2 arance e 1 limone 
750 ml di latte 
1 bustina di vanillina 
sale 
olio extravergine di oliva 
procedura
Fate bollire le patate, sbucciatele e passatele due volte nello schiacciapatate. A parte amalgamate i tuorli con lo zucchero e il liquore unendo a poco a poco lo strutto. Lavorate la purea di patate con la semola, amalgamate con il composto preparato in precedenza con i tuorli, aggiungete la scorza grattugiata di un limone, un pizzico di sale, per ottenere un impasto morbido aggiungete lentamente acqua tiepida q.b. Trasferite l’impasto in una scivedda (recipiente di terracotta) e continuate a lavorarlo aggiungendo lentamente il restante zucchero sciolto con il latte, il lievito sciolto in poca acqua tiepida, il succo di due arance, un pizzico di zafferano, disciolto in poca acqua. Lavorate a lungo l’impasto con movimenti dall’alto verso il basso finchè non diventi una massa omogenea. Copritela con un telo e lasciatela riposare in un posto tiepido. Quando l’impasto sarà raddopiato, far scaldare l’olio, preparare anche una ciotolina con poco olio per poter bagnare le mani tra una zeppola e l’altra, ora serve solo un   po’ di manualità per prendere i pezzi d’impasto e dare la forma. Fate scolare in carta assorbente e cospargere di zucchero semolato

©Intour Project - sant'Antonio di Gallura (OT) p.iva 02429980903 c.f. RCCBTS68D43B354H - tutti i diritti sono riservati
powered by Infonet Srl Piacenza

Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK