lunedì 23 maggio 2022

Cotognata

Cotognata
disponi di
1 kg di mele cotogne 
500 g  di zucchero (per ogni Kg di purea) 

procedura
Lavate accuratamente le mele cotogne e spazzolatele per eliminare la peluria senza intaccare la buccia.  Tagliatele  a  pezzi, preferibilmente di ugual misura e non troppo piccoli. Mettere i pezzetti in una pentola e versate acqua fredda fino ad un dito al di sotto del livello delle mele cotogne. Coprite e lasciate cuocere a fuoco moderato fino a che la polpa sia tenerissima, quasi sfatta. Spegnete e lasciate raffreddare, con il coperchio. Una volta raffreddato il composto frullatelo con tutta l’acqua di cottura. Pesate la purea ottenuta e aggiungete lo zucchero. Ricordate che  per ogni Kg  di purea  occorre aggiungere mezzo Kg di zucchero. Versate la purea in una teglia di alluminio, larga tanto che la purea non superi i 2-3 cm di spessore. Ponete la teglia su fuoco moderatamente vivace e cuocete mescolando frequentemente con un cucchiaio di legno a punta piatta in modo da staccare bene dal fondo e non far bruciare la frutta. Quando il composto ha raggiunto una consistenza tale che dal cucchiaio cade solo scuotendo, versatelo su un ripiano coperto da carta da forno e stendetelo pareggiandolo  con la lama di un coltello fino ad ottenere approssimativamente un rettangolo dello spessore di un paio di centimetri. Lasciatelo asciugare per due giorni in luogo aerato. Capovolgete, poi, sempre su carta da forno, e lasciate asciugare per altri due giorni. Tagliate quindi a pezzetti regolari, avvolgete in pellicola trasparente ciascun pezzetto e riponete in luogo fresco ed asciutto: si conserva per anni.

©Intour Project - sant'Antonio di Gallura (OT) p.iva 02429980903 c.f. RCCBTS68D43B354H - tutti i diritti sono riservati
powered by Infonet Srl Piacenza

Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK