martedì 31 gennaio 2023

Spiaggia di Porto Ferro

sabbia dorata e tante piccole conchiglie

Spiaggia di Porto Ferro
Dominata da tre torri di avvistamento spagnole risalenti al XVII sec., spiaggia di Porto Ferro si estende per circa 2 km e segna il limite settentrionale della Riviera del Corallo. La sabbia, intervellata da scogli in trachite rossa che muovono l'arenile, è per alcuni tratti sorprendentemente dorata e i suoi granelli color ocra si fondono ad innumerevoli conchiglie. Le acque cristalline penetrano nella profonda insenatura, disegnando una delle tante meravigliose opere d'arte della natura che qui sfoggia tutta la sua bellezza.
All'estremità della baia si ergono due torri spagnole, a nord Torre Negra e a sud Torre di Bantine Sale.
Una rigogliosa pineta collega, verso l'interno, questo tratto di costa con il lago di Baratz, unico naturale di tutta la Sardegna, che muove le sue acque nel mezzo di un ambiente incontaminato e strordinario.
La spiaggia di Porto Ferro si raggiunge da Alghero percorrendo la litoranea prima verso Fertilia, poi a destra per Santa Maria La Palma, prima di giungere al bivio si deve voltare a sinistra e percorrere altri 5 km, poi a destra in direzione Porto Ferro per circa 3 km.
©Intour Project - sant'Antonio di Gallura (OT) p.iva 02429980903 c.f. RCCBTS68D43B354H - tutti i diritti sono riservati
powered by Infonet Srl Piacenza

Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK