sabato 27 novembre 2021

Lotzorai

a soli 5 km. da Tortolì

Lotzorai
A soli 5 km. da Tortolì, Lotzorai è un grazioso centro di origine medievale che ha conosciuto negli ultimi anni un notevole sviluppo turistico.
Nell'estremità meridionale dell'abitato, in cima ad un'altura sorge il duecentesco castello della Medusa, probabilmente costruito per volere dei giudici di Cagliari, di cui rimangono solo pochi ruderi.
A breve distanza dalla costa sorge l'Isola dell'Ogliastra, un pittoresco scoglio di porfido rosso, il cui antico appellativo (Agugliastra) darebbe il nome alla regione dell'Ogliastra.

Da non perdere la Necropoli Prenuragica di Tracucu Genna 'e Tramonti, costituita da circa 20 tombe, ubicata nei versanti della collina di Tracucu, rilievo appartenente al complesso granitico di Bruncu Crabiola. Il primo impianto della necropoli risale al Neolitico recente, come testimoniano alcuni frammenti ceramici appartenenti alla cultura di Ozieri (3800-2900 a.C.), messi in luce nel corridoio di una delle tombe. Il rinvenimento di tre vasi interi attribuibili alla cultura di Bonnanaro (2350-1600aC), rinvenuti all'interno di un ipogeo, documenta il riutilizzo della necropoli nelle fasi iniziali dell'età del Bronzo. Le tombe, realizzate prevalentemente a sviluppo planimetrico longitudinale, sono del tipo monocellulare e pluricellulare. Entrambe le tipologie presentano un corridoio di accesso (dromos), che in un caso raggiunge la ragguardevole lunghezza di 5 m.; in alcuni casi, un'anticella precede una o due celle. Altra emergenza particolarmente interessante è il nuraghe posizionato nella sommità della collina di Tracucu, che domina tutta la necropoli e il paesaggio circostante.

Il litorale di Lotzorai è un susseguirsi di belle spiagge, alcune delle quali si distendono fino a poggiarsi sulle verdi pinete che caratterizzano la costa di questo angolo di Ogliastra; tra le più note la spiaggia di Tancau, l'arenile nord del lungo litorale, con sabbia bianca delimitata da alcuni scogli di porfido rosso; è attrezzata di vari servizi tra i quali bar e pizzerie, due campeggi, servizio di nolo pedalò e gommoni, attrezzatura Sub e un'area per camper.
La spiaggia di Iscrixedda, con la fresca pineta alle spalle, che ospita il campeggio omonimo, luogo ideale per trascorrere rilassanti giornate al mare; la sua sabbia bianchissima, la laguna con la tipica vegetazione palustre che sorge alle spalle, nonchè la qualità dei servizi fanno di Spiaggia Iscrixedda una delle più apprezzate di Lotzorai.
Altre belle spiagge sono quelle di Pollu, il lido delle Rose detto anche Os Orrosas e Isula Manna.
©Intour Project - sant'Antonio di Gallura (OT) p.iva 02429980903 c.f. RCCBTS68D43B354H - tutti i diritti sono riservati
powered by Infonet Srl Piacenza

Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK