mercoledì 17 agosto 2022

Il tratto costiero della Sardegna

tra falesie, rocce levigate, profonde insenature e lunghe spiagge di sabbia bianca

Il tratto costiero della Sardegna
La regione vanta un profilo costiero diversificato che si estende per 1.850 km. (comprese isole minori), quasi un quarto di quello dell’Italia intera, caratterizzato da falesie, pareti a picco sul mare, profonde insenature, bianchi arenili e baie riparate. Dalle famose spiagge della Gallura con la Costa Smeralda e del Sassarese, alle meno rinomate e più selvagge distese dell'Oristanese, si scende fino al Cagliaritano attraverso il Medio Campidano e l'Iglesiente, per poi risalire per l'Ogliastra e terminare con il Nuorese, è un susseguirsi di scorci incantevoli, luoghi ideali per ogni esigenza, dalle famiglie con i bambini, agli amanti delle pratiche sportive di mare, a chi preferisce una vacanza all'insegna della pace e della tranquillità. La Sardegna è un vero e proprio piccolo continente, una terra che è l'essenza, l'estrema sintesi, delle bellezze dell'intero mondo.
©Intour Project - sant'Antonio di Gallura (OT) p.iva 02429980903 c.f. RCCBTS68D43B354H - tutti i diritti sono riservati
powered by Infonet Srl Piacenza

Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK