mercoledì 1 febbraio 2023

Tomba dei Giganti Li Mizzani

verso Santa Teresa Gallura

Tomba dei Giganti Li Mizzani
In direzione di Santa Teresa Gallura, all’altezza del ristorante Vecchia Gallura, si gira a sinistra e si prosegue per circa 1 km. fino a un bivio dove si gira ancora a sinistra.
Si prosegue per altri 4 km. fino ad uno spiazzo da dove una strada a destra segnalata porta alla tomba, situata nei pressi del Monte Canu. Probabilmente risalente al Bronzo Medio (1600-1300 a.C.), è tra le poche nell’isola che ha mantenuto la stele nella sua posizione eretta originaria, alta 2,8 metri.
La Tomba dei Giganti Li Mizzani ha una larghezza esterna di 2,45 m. circa con camera tombale a pianta rettangolare di 6,10 m. di lunghezza per 1 m. di larghezza.
Questa tomba, come altre in Gallura, è spesso mèta di persone che, affette da patologie, cercano beneficio dai campi magnetici sprigionati da questi siti.
A circa 300 mt dalla tomba, alla sinistra di uno stazzo, si trova il perimetro murario inferiore e il portale d’ingresso del nuraghe Luchia; nei pressi si notano anche i resti di un villaggio nuragico.
©Intour Project - sant'Antonio di Gallura (OT) p.iva 02429980903 c.f. RCCBTS68D43B354H - tutti i diritti sono riservati
powered by Infonet Srl Piacenza

Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK