mercoledì 13 novembre 2019

Budoni

vacanza tra mare ed entroterra

Budoni
Grazioso ed ospitale centro balneare, Budoni propone un’offerta turistica di prim’ordine, distribuita su un tratto di costa lungo 18 km.
A stretto contatto con la costa, un corollario di colline, dove la storia ha lasciato le sue tracce, dal più lontano neolitico con l’importante domus de janas (4.000 a.C.) a Solità, a monumenti risalenti ad epoca nuragica dei quali rimangono alcuni resti.

A caratterizzare ulteriormente il territorio, piccoli stagni salmastri che ospitano una ricca fauna acquatica, con piccole colonie di fenicotteri rosa. Una folta pineta fa da demarcazione tra le verdi colline e il mare che s’infrange sulle scogliere.

L’attrezzato porto di Ottiolu, dotato di oltre 400 posti barca, è un valore aggiunto ad una prestigiosa offerta turistica, e può significare la base di partenza alla scoperta di isolate calette e incantevoli fondali.
Con una durata massima dalle 2 alle 3 ore, si possono agevolmente raggiungere luoghi di particolari interesse storico, come quello dove si trova il nuraghe Su Entosu, o il nuraghe Conca e Bentu e le domus de janas di Agliola, in territorio di Solità.
Altro itinerario è quello che riguarda la visita alla chiesa di San Giovanni Battista, in centro paese, alla chiesa di San Lorenzo, nell’omonima frazione, ed alla chiesa di Sant’Anna, a Berruiles.
Non può mancare l’itinerario degli stazzi di San Pietro, lungo un tragitto che vede susseguirsi vecchie e tipiche abitazioni.
Lungo quest’ultimo tratto merita una sosta la chiesetta di San Pietro del Bosco, con le antiche fondamenta, pare, risalenti al XIV secolo.

Tra gli eventi che animano il paese, si ricorda nel mese di maggio la festa patronale di San Pietro, in occasione della quale viene offerto un tradizionale pranzo; a giugno si festeggia San Giovanni Battista con la preparazione delle tipiche orillettas, dolci fritti e serviti con il miele; l’ultima domenica di agosto si festeggia il Santo patrono con tre giorni di festeggiamenti e relativa processione; tutta l’estate è comunque una grande festa, con il Ferragosto Budonese come apice.
©Intour Project - sant'Antonio di Gallura (OT) p.iva 02429980903 c.f. RCCBTS68D43B354H - tutti i diritti sono riservati
powered by Infonet Srl Piacenza

Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK