lunedì 9 dicembre 2019

La Sartiglia di Oristano

per il 2014 si svolge il 2 e 4 marzo

La Sartiglia di Oristano
Si tratta di un gioco equestre di antiche origini, risalente ai Crociati, tra il 1118 e il 1200. Pare quindi certa l'origine saracena della giostra che è poi una corsa equestre all'anello, sospeso sul percorso all'altezza di un uomo a cavallo.
Il cavaliere della Sartiglia deve infilzare una stella metallica con la spada correndo a dorso di un cavallo lungo le strade che in questi giorni divenatno teatro di un evento tra i più partecipati di tutta la Sardegna.
La spettacolarità della manifestazione e la sua antica storia richiama ogni edizione migliai e migliai di persone, tra turisti e gente dell'isola che proviene da tutte le province per non perdere questa suggestiva competizione.

Per questo 2014 Francesco Cadoni, Presidente del Gremio di San Giuseppe, ha designato al ruolo di Componidori per la Sartiglia 2014 che si svolgerà martedì 4 Marzo, Emanuela Colombino e la sua ufficiale investitura avverrà, secondo tradizione, nel corso della Candelora, con la consegna dei ceri benedetti.
Nonostante la giovane età (39 anni), Emanuela Colombino vanta una lunga esperienza in Sartiglia, con 15 edizioni e 4 stelle centrate.
Gli altri principali protagonisti della Sartiglia 2014 sono Antonello Fenu, su segundu, e Valentina Uda, già Componidori nella Sartiglia 2013, che sarà quindi su terzu.
Si allunga così l’elenco delle donne chiamate a rivestire il ruolo di Componidori, con Emanuela Colombino che rappresenta la quarta, dopo Annadina Cozzoli nel 1973, Elisabetta Sechi nel 2010 e, come detto, Valentina Uda nel 2013.
©Intour Project - sant'Antonio di Gallura (OT) p.iva 02429980903 c.f. RCCBTS68D43B354H - tutti i diritti sono riservati
powered by Infonet Srl Piacenza

Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK