domenica 5 luglio 2020

la Costa del Sud

itinerario sulla propaggine più meridionale della Sardegna

la Costa del Sud
Da Cagliari verso l'estrema propaggine sud della Sardegna è un susseguirsi di spiagge e cale incantevoli, caratterizzate da un mare trasparente che digrada dolcemente.
Le tappe sono Pula con l'incantevole Santa Margherita e i resti dell'antica Nora, per giungere, attraverso Capoterra, a Domus de Maria, con la spiaggia di Chia, una delle più sorprendenti dell'isola.
L'itinerario termina con Teulada che ospita l'antica Bithia e dove si distende Is Arenas Biancas, un'altro tra i più suggestivi tratti costieri della Sardegna, caratterizzato da grandi dune di bianca sabbia alte fino a 20 mt.
La Costa del Sud è un susseguirsi di emozioni, con piccole insenature dove le trasparenze di un'acqua cristallina muove le candide spiagge, come a Su Giudeu, Cala Cipolla, Tuaredda, Porto Pino.
Emozioni anche per la storia che racconta l'antica città fenicio punica di Nora, sito archeologico (con visite guidate)da non perdere.
Tutto questo tratto di costa, come anche il suo entroterra che comprende l'Oasi WWF di Capoterra, ha mantenuto la sua bellezza "al naturale", con ampie zone protette ed un turismo che si distingue per l'amore ed il rispetto della natura.
©Intour Project - sant'Antonio di Gallura (OT) p.iva 02429980903 c.f. RCCBTS68D43B354H - tutti i diritti sono riservati
powered by Infonet Srl Piacenza

Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK